Aurasoma

L’Aurasoma rientra all’interno delle discipline olistiche di tipo non intrusivo che unisce in un sapiente mix le proprietà dei colori, dell’aromaterapia e dei cristalli per favorire il benessere e la crescita personale, ristabilendo un’unità mente-corpo-spirito.
La fondatrice dell’Aurasoma è Vicky Wall, che partendo dalla sua straordinaria capacità di vedere ‘manti di luce colorata’ che circondano ogni persona fisica, diede vita a questa peculiare terapia olistica. Il suo pensiero è stato portato avanti in Italia da Galadriel Flammini. Per quanto riguarda il significato etimologico del termine Aura-Soma, la parola ‘Aura’ fa riferimento all’alone di luce che circonda ogni essere vivente mentre il termine ‘Soma’ rimanda al corpo fisico.

L’aura ha forma ovoidale ed è costituita da diversi colori, più intensi quelli vicino al soma che diventano sempre più sfocati ed impercettibili man mano che ci si allontana dal corpo. Il colore varia in base allo stato di apertura della coscienza e in base allo stato di salute fisica e mentale.

L’aura è costituita da tre componenti:

  • il campo elettromagnetico è molto variabile ed influenzato dal corpo fisico. Ogni variazione in un’emozione o stato d’animo viene immediatamente registrata dal campo elettromagnetico.
  • il corpo eterico è più stabile rispetto al campo elettromagnetico e muta lentamente. In esso sono contenute le ferite ed i traumi passati, oltre che le memorie di vite precedenti.
  • il corpo eterico, dista circa 30 cm dal corpo fisico e riceve nutrimento dal sole. Consente di fare viaggi astrali nel sono o durante la meditazione.

Secondo Vicky Wall, oltre a questa Aura principale, vi sarebbe la Vera Aura, localizzata vicino l’ombelico e splendente di uno o due colori, che rappresenta l’eterna essenza dell’anima.

L’Aurasoma sfrutta le proprietà terapeutiche del mondo minerale, vegetale e del regno della luce-colore.
Il primo trova la sua massima espressione nelle proprietà dei cristalli. Ognuno di essi, con la sua forma molecolare e colore, sprigiona energie portatrici di equilibrio e benessere.
Dal regno vegetale, invece, derivano gli estratti e le essenze che andranno a costituire gli oli Equilibrium, ne esistono ben 110, il cui acquisto ed uso è essenziale, secondo i terapisti aurasoma, per ritrovare l’equilibrio interiore.
Ogni bottiglietta è costituita da una base acquosa nella parte inferiore della bottiglia che racchiude l’estratto della piante e la parte superiore, a base oleosa, costituita dagli oli essenziali di origine vegetale. Il profumo sprigionato dalle bottigliette trasmette tramite l’olfatto messaggi al sistema nervoso, nello specifico al sistema limbico ovvero la memoria emotiva del cervello per stimolare processi di auto-guarigione. Secondo gli specialisti dell’Aurasoma anche i colori costituiscono un regno vibrante di energia. La scelta del colore preferito non è solo un processo razionale ma racchiude significati inconsci e primordiali.

Lo scopo cruciale dell’ Aurasoma è aiutare l’individuo a mantenersi in armonia corpo-mente o ristabilire tale equilibrio se esso è stato danneggiato.

Vediamo adesso come funziona in pratica.
Il soggetto deve scegliere 4 bottigliette Equilibrium, che costituiranno quello che in gergo è chiamato specchio o codice personale dell’individuo. Il soggetto deve scegliere con calma e in uno stato d’animo di completa rilassatezza. Ogni bottiglietta ha un significato simbolico:

  • la prima indica l’obiettivo della vita
  • la seconda le difficoltà individuali
  • la terza lo stato evolutivo
  • l’ultima le prospettive future.

Per una lettura specialistica della propria mappa personale, ci si deve rivolgere ad un consulente adeguatamente formato. Una volta effettuato l’acquisto, si devono scuotere le bottigliette Equilibrium così da mescolare le due parti e applicarle, due volte al giorno, nel punto energetico indicato in ogni confezione. Si possono applicare anche in zone del corpo in cui si hanno dolori o problemi fisici, facendo un massaggio. Ogni bottiglietta, secondo le raccomandazioni degli esperti, è a esclusivo uso personale, non può essere condivisa con altri membri della famiglia.

La gamma dei prodotti Aurasoma offre, oltre agli oli Equilibrium, anche una vasta scelta di prodotti: pendenti, fiale, spray, incensi e pomander cioè sostanze aromatiche per purificare gli ambienti.

Come per tutte le terapie energetiche, l’Aurasoma non ha controindicazioni, al massimo se il soggetto non ha scelto la sostanza con la stessa lunghezza d’onda necessaria per soddisfare i suoi bisogni non produrrà nessun effetto significativo. Se invece, si seleziona la sostanza adatta, l’individuo in poco tempo constaterà uno stato di benessere generale.

Per divenire dei consulenti esperti, è necessario frequentare corsi specifici e superare le relative prove. Si tratta di 4 corsi con specializzazione crescente che sono la base necessaria per acquisire il titolo di ‘Consulente del prendersi cura con il colore’. Per approfondire e perfezionare la formazione, è possibile frequentare corsi opzionali; inoltre, per divenire insegnati di Aurasoma, dopo essere diventati consulenti, è opportuno frequentare un corso costituito da tre livelli. L’associazione italiana di riferimento è l’Aura-Soma Circle, responsabile della vendita di prodotti e dell’organizzazione dei corsi di formazione.